Trofie al pesto di asparagi e pesce

Approfittiamo della festa di oggi per deliziarci ancora una volta con un piatto squisito. Ho voluto sperimentare un utilizzo diverso degli asparagi ed il risultato ci ha lasciati davvero sbalorditi! Buon 2 Giugno a tutti noi!

Difficoltà: media

Ingredienti: asparagi, pesce allo scoglio misto, basilico fresco, aglio, trofie fresche, parmigiano grattugiato, pecorino parmigiano, vino bianco, sale e olio evo.

PROCEDIMENTO

In una casseruola sbollentare per qualche minuto gli asparagi. Scolarli ed immergerli in acqua con ghiaccio in modo che conservino il colore brillante. Tagliare alcune cime e tenerle da parte per guarnire il piatto. In una padella ampia soffriggere in olio evo l’aglio e il pesce (un mix di pesce in base ai vostri gusti) e far cuocere sfumando con vino bianco ed un pizzico di sale. Mentre il pesce cuoce, bollire in acqua salata le trofie. Scolare dall’acqua ghiacciata gli asparagi e metterli in un frullatore insieme al basilico fresco, ad uno spicchio d’aglio, ad un cucchiaio di parmigiano, un cucchiaio di pecorino e abbondante olio evo. Emulsionare bene e se la crema è troppo densa allungare con dell’acqua di cottura della pasta. Scolare le trofie, versarle in padella e aggiungere il pesto di asparagi. Mescolare bene, impiattare e decorare con le punte degli asparagi. Felice pranzo con gusto e buon gusto!