Vellutata di cannellini al rosmarino

E’ proprio vero che la semplicità premia sempre. Questa vellutata è di una facilità imbarazzante eppure è capace di regalare al palato grandi suggestioni. Pochissimi ingredienti e pochi minuti e il gioco è fatto.

Difficoltà: facile

Ingredienti: fagioli cannellini in scatola, rosmarino fresco, sale, olio evo, latte pepe.

PROCEDIMENTO

In un mixer unire i cannellini privati dell’acqua di conservazione e sciacquati sotto il rubinetto con olio evo, un pizzico di sale e pepe. Aggiungere un goccio di latte e frullare fino ad ottenere una crema. Versare la vellutata in un pentolino e scaldarla sul fornello aggiungendo un rametto di rosmarino o impiattare, aggiungere il rosmarino e scaldare al microonde...

Leggi il resto...

“Lasagna” di frittata al tonno

Questo piatto è nato per caso e anche se l’aspetto forse non è particolarmente invitante, vi assicuro che è davvero delizioso. E’ una “lasagna” di frittata con un ripieno al tonno e al formaggio spalmabile che accontenta il gusto di grandi e piccini.

Difficoltà: facile

Ingredienti: uova intere (1 per persona), albumi, formaggio spalmabile, tonno sottolio, sale, olio evo, prezzemolo, aglio e polvere di nocciole

PROCEDIMENTO

In una scodella sbattere le uova e gli albumi. Salare e friggere in una padella come una normalissima frittata. Una volta pronta, metterla in un piatto e lasciarla raffreddare qualche minuto. Contemporaneamente in padella soffriggere il tonno con aglio in polvere e prezzemolo. Far rosolare e tenere da parte...

Leggi il resto...

Fusilli lunghi con crema di zucchine e pancetta

Anche se ottobre è iniziato da qualche giorno, l’orto continua a regalare meravigliosi ortaggi estivi che mi procuro in un negozio a km0. Complice l’acquisto di un nuovo frullatore, ho voluto provare una nuova soluzione per condire questi deliziosi fusilli lunghi comprati durante una gita fuori porta a Fara San Martino.

Difficoltà: facile

Ingredienti: fusilli lunghi, zucchine, olio, sale, cipolla, pancetta dolce a cubetti, latte e parmigiano.

PROCEDIMENTO

In una casseruola bollire in acqua salata i fusilli lunghi. Contemporaneamente lavare e tagliare a pezzi le zucchine (ne considero una a persona). Frullarle finemente con un mixer insieme alla cipolla e un goccio di latte. Una volta ottenuta una crema densa soffriggerla in una padella con olio evo e un pizzico di sale...

Leggi il resto...

Piadine con speck e avocado

Ci sono dei giorni, in particolare quando so già che il lavoro mi terrà fuori casa fino a sera e con poco tempo per la pausa pranzo, che amo fare una colazione abbondante che mi dia forza e energia. In queste circostanze mi preparo delle colazioni come questa, con delle piadine squisite. Vi assicuro che sono una vera leccornia; provare per credere!

Difficoltà: media

Ingredienti: yogurt greco bianco, farina, sale, olio evo, speck, formaggio spalmabile, avocado, semi di papavero.

PROCEDIMENTO

In una scodella mescolare lo yogurt greco bianco con un pizzico di sale e farina. Lavorare bene a mano l’impasto e modellare tante piadine rotone sottili circa 3 mm. Rifinire con un coppa pasta per avere un risultato più preciso...

Leggi il resto...

Trofie in padella

Una ricetta super veloce ma squisita che sono certa troverete interessante, non tanto per gli ingredienti, quanto per il procedimento. Sperando sia di vostro gusto, io la trovo super!

Difficoltà: media

Ingredienti: trofie fresche, misto scoglio, prezzemolo, aglio, pomodoro fresco, pepe, sale, olio evo

PROCEDIMENTO

Soffriggere in olio evo abbondante il prezzemolo finemente tritato, l’aglio e il misto di pesce. Dopo un paio di minuti sfumare con un goccio d’acqua e aggiungere il pomodoro fresco a cubetti. Coprire con un coperchio fino a quando non sarà tutto rosolato. Contemporaneamente portare a bollore dell’acqua con un bollitore elettrico...

Leggi il resto...

Pollo esotico

Come sapete durante ogni mio viaggio mi immergo totalmente nella cultura del luogo e naturalmente anche nella sua cucina. Capita spesso che alcuni piatti mi colpiscano particolarmente e provo a riproporli magari adeguandoli ai miei gusti. E’ il caso di questo pollo che cotto e condito in questo modo è una piacevolissima variante, super gustosa e saporita.

Ingredienti: quarti di pollo già spezzati, pomodoro fresco, salsa di pomodoro, olive nere, olive verdi, vino bianco, sale, pepe, aglio in polvere, paprika dolce, olio evo

PROCEDIMENTO

Per comodità e velocità ho l’abitudine di comprare la carne già tagliata ma, se preferite, potete tagliare da soli i pezzi di pollo come più vi aggrada. Di solito tolgo anche la pelle (o ne lascio una minuscola parte) e il grasso in eccesso...

Leggi il resto...

Dessert ai tre ingredienti

Pur prediligendo pietanze salate, ogni tanto ho un’incontenibile voglia di dolci che cerco di soddisfare dando spazio alla creatività. Questa volta ad ispirarmi è stata la presenza in casa di un delizioso liquore alla gianduia, dono di amici, che ho utilizzato come topping. Solo tre ingredienti, velocissimo da preparare ma il risultato sarà un dessert super gustoso!

Ingredienti: yogurt greco bianco, liquore alla gianduia, granella di pistacchio

PROCEDIMENTO

Più che un procedimento, parlerei di semplice assemblaggio di ingredienti. In una ciotolina versare lo yogurt formando una piccola montagnetta. Successivamente versare una dose abbondante di liquore e infine spolverare con granella di pistacchio. Felice dessert con gusto e buon gusto!

 

Leggi il resto...

Salame di cioccolato

La prima volta che ho mangiato il salame di cioccolato è stato a Milano ai tempi dell’Università. Lo aveva preparato con del pane raffermo la mia coinquilina Nadia. Se non erro aveva fatto una versione cotta, quella che invece vi propongo oggi è a crudo. Sapete quanto mi batta per il recupero del cibo e contro gli sprechi alimentari, quindi questa è una ricetta perfetta riciclare sia il pane che eventuali rimanenze di biscotti.

INGREDIENTI: 150 g di cioccolato fondente, 3 tuorli d’uovo di giornata, 100 g di biscotti secchi, 100g di pane raffermo, 150 g di burro, 100 g di cacao dolce in polvere

PROCEDIMENTO:

Sciogliere a bagnomaria o al microonde la cioccolata fondente...

Leggi il resto...

Zucchine alla farina gialla

Ingredienti :  Zucchine, farina 00, farina gialla per polenta, acqua minerale, sale, olio evo, basilico fresco.

Alcune volte le scoperte più gustose avvengono per caso. Ieri volevo preparare le classiche zucchine fritte pastellate ed ero già a buon punto quando mi sono accorta di avere pochissima farina. Non volendo rinunciare al mio intento ho provato una variante che non solo si è rivelata utile a salvarmi la ricetta, ma anzi l’ha resa molto, molto gustosa tanto da volerla condividere con voi.

PROCEDIMENTO

Dopo aver lavato e asciugato le zucchine, tagliarle a rondelle sottili (a mano o con l’aiuto di una mandolina). In una scodella mescolare entrambe le farine e un terzo di acqua minerale per formare una pastella; aggiungere un pizzico di sale...

Leggi il resto...

Pipindun e ove

Qualche tempo fa, parlando con la mia amica Alessandra, mi sono resa conto di non aver mai pubblicato su questo blog la ricetta di questo piatto della tradizione che amo moltissimo. Pipindun e ove non è semplicemente una pietanza, ma è un insieme meraviglioso di suggestioni legate all’Abruzzo, alla vita contadina, allo sdijun (la colazione agreste che serviva a rompere il digiuno), alla terra e ai sapori tipici. Se una volta era considerato un piatto povero e rurale, negli ultimi decenni è andato annoverandosi tra i piatti tipici che non mancano mai tra gli antipasti caldi dei ristoranti e degli agriturismi, ma anche come pietanza di uso comune in qualsiasi casa di un abruzzese. Abbastanza veloce e semplici da preparare “li Pipindun e ove” sono anche molto versatili...

Leggi il resto...