Bocconcini saltimbocca

Una secondo sfiziosissimo che piace a tutti. Una rivisitazione dei più classici “saltimbocca alla romana” che mi diverto a preparare quando ho voglia di qualcosa di divertente e gustoso.

Difficoltà: media

Ingredienti: Petto di tacchino, pancetta affettata molto sottilmente, salvia fresca, vino bianco, farina, sale e olio evo.

PROCEDIMENTO

Disporre su un tagliere le fettine di tacchino salandole leggermente. Adagiare sopra una striscia di pancetta e una fettina di salvia. Chiudere ripiegando su se stessa la fettina fino a formare un pacchetto che sarà chiuso arrotolandoci intorno un’altra striscia di pancetta e un’altra foglia di salvia. Disporre su una teglia con carta forno e spolverare leggermente con la farina...

Leggi il resto...

Gnocchi pomodoro e basilico

Un piatto semplicissimo che vi consente di assaporare lo gnocco in tutta la sua essenza vista l’essenzialità del condimento. Da mesi ho acquisito l’abitudine di impastare a mano una o due volte a settimana e con la pratica aumenta sempre di più la soddisfazione nel creare dei piatti visti nascere dalle proprie mani. Quello che vi propongo oggi è un trionfo di freschezza ed un inno all’Estate!

Difficoltà: media

Ingredienti: gnocchi, pomodori Piccadilly, aglio, basilico fresco, sale e olio evo.

PROCEDIMENTO

Per gli gnocchi vi lascio la mia ricetta già postata durante la quarantena che potrete leggere cliccando qui

Soffriggere in olio evo i pomodori lavati e tagliati, l’aglio e il basilico. Salare e saltare in padella per tre o quattro minuti...

Leggi il resto...

Spaghetti alle vongole con pomodoro fresco

Uno spaghetto veloce, facile da preparare, squisito e saporito che fa subito mare e vacanza. Io lo preparo abbastanza frequentemente proprio per la sua velocità di realizzazione unito alla sua bontà. Vi invito a provarlo!

Difficoltà: facile

Ingredienti: Spaghetti, vongole surgelate, prezzemolo, pomodori a pera maturi, aglio, sale e olio evo.

PROCEDIMENTO

Soffriggere in olio evo abbondante prezzemolo finemente tritato, aglio e vongole ancora surgelate. Dopo un paio di minuti sfumare con un goccio d’acqua e aggiungere il pomodoro fresco tagliato a cubetti. Coprire con un coperchio per alcuni minuti. In acqua salata bollire gli spaghetti scolandoli un minuto prima rispetto al tempo indicato...

Leggi il resto...

Insalata fresca estiva

In tv, con il caldo di questo periodo, non fanno altro che ripetere di bere molto, consumare frutta, verdure e insalate e così nulla di meglio di questa squisita insalata. Io la trovo gustosissima e divertente oltre che molto accattivante alla vista.

Difficoltà: facile

Ingredienti:  lattuga, pomodoro cuore di bue, una fetta di pane raffermo, cipolla rossa, giuncata, salamino, basilico fresco, sale e olio evo.

PROCEDIMENTO

Lavare la lattuga e i pomodori e tagliarli. Metterli in una terrina, aggiungendo un po’ di sale e dell’olio evo e mescolare bene. Tagliare a tocchetti il salamino e aggiungerli nella terrina insieme all’insalata e al pomodoro...

Leggi il resto...

Gnocchi allo scoglio

Un’abitudine acquisita durante il lockdown e che ho conservato anche in queste settimane è quella di impastare molto. Che sia pizza, pasta, dolci o gnocchi l’importante è stare con le mani in pasta. Oggi è stata la volta degli gnocchi conditi allo scoglio. Semplicemente divini!

Difficoltà: media

Ingredienti: Gnocchi, misto scoglio, prezzemolo, pomodoro fresco, parmigiano grattugiato, aglio, sale, olio evo

PROCEDIMENTO

Per gli gnocchi vi lascio la mia ricetta già postata durante la quarantena che potrete leggere cliccando qui

Soffriggere in olio evo abbondante prezzemolo finemente tritato, aglio e il misto di pesce. Dopo un paio di minuti sfumare con un goccio d’acqua e aggiungere il pomodoro fresco a cubetti. Coprire con un coperchio fino a quando non si saranno aperti i gusci...

Leggi il resto...

Spaghetti al tonno “fuori sede”

Chi è stato come me “fuori sede” (io lo sono stata a Milano per circa 10 anni, prima per studio e una volta laureata per lavoro), sa quanto possa essere duro vivere lontano da casa, dai propri affetti, dai profumi e sapori della propria terra. Negli anni in cui sono stata fuori non c’erano ancora i Social e le distanze si abbattevano esclusivamente con le lettere, le telefonate e gli sms. Cosa c’entra questo momento nostalgia con la ricetta di oggi? Ve lo spiego subito…

Da qualche anno un giovane abruzzese, attualmente “fuori sede” a Bologna, ha creato una pagina Facebook strepitosa chiamata “L’Abruzzese fuori sede”...

Leggi il resto...

Insalata di pomodoro sfiziosa… con porchetta

Avete presente quelle calde giornate di Luglio in cui radio e televisione trasmettono in loop sempre le stesse indicazioni: bere molta acqua, non uscire nelle ore più calde, mangiare frutta e verdura e non mangiare cibi pesanti? Bene! Allo stesso tempo avete presente il profumo soave che diffonde una porchetta ancora calda? Bene! Ecco quindi cosa accade quando si cerca un compromesso: porchetta con insalata di pomodoro e ricotta. In realtà questa insalata potrebbe essere utilizzata benissimo anche come antipasto o addirittura in porzioni più abbondanti come piatto unico. Vi assicuro comunque che in abbinamento con la porchetta, questa insalata di pomodoro è qualcosa di spettacolare.

Difficoltà: facile

Ingredienti: pomodori a pera maturi, pomodori datterini gialli, cipolla di Tropea...

Leggi il resto...

Pennette alla caprese

Un piatto fresco, estivo, versatile, divertente e bello da vedere. L’ho chiamato così perché per condire la pasta ho utilizzato fondamentalmente gli ingredienti tipici della caprese. Secondo me è squisita e perfetta per le calde giornate estive.

Difficoltà: facile

Ingredienti: pomodori Piccadilly, mozzarella, basilico, pennette, sale, aglio in polvere e olio evo.

PROCEDIMENTO

In una casseruola bollire in acqua salata le pennette. Contemporaneamente lavare i pomodori e tagliarli a pezzetti. In un’ampia padella soffriggere in olio evo l’aglio, i pomodori e qualche foglia di basilico. Aggiungere un pizzico di sale e lasciare andare per 3 o 4 minuti. Tagliare la mozzarella a tocchetti. Scolare la pasta e passarla sotto l’acqua fredda...

Leggi il resto...

Pizzette ai fiori di zucca resilienti

Chi l’ha detto che la pizza vada mangiata solo a cena? Qualche giorno fa per festeggiare il mio “raccolto” di fiori di zucca, nati da piantine spuntate durante il lockdown, ho organizzato un pic nic in terrazza con tante pizzette sfiziosissime, tra cui alcune farcite con i fiori di zucca. Le ho abbinate a zucchine, pancetta, mozzarella e tanti aromi colti, anche questi, direttamente dalle piante. Ho voluto utilizzare questi fiori di zucca “festeggiando” con una scampagnata casalinga per omaggiare quelle piantine nate per caso da residui lasciati in autunno e spuntate proprio durante un periodo così triste e duro. La natura ci insegna sempre che c’è speranza, che anche nei momenti difficili si può tornare a splendere e fiorire.

Difficoltà: media

Ingredienti: per l’impasto ...

Leggi il resto...

Riso alla Cantonese

Veloce, facilissimo, sbrigativo, versatile, pratico, buono e…chi più ne ha più ne metta!!! Perfetto con il caldo di questi giorni!

Difficoltà: facile

Ingredienti:  riso basmati o per insalate di riso, uova, prosciutto cotto a tocchetti, olio evo e sale.

PROCEDIMENTO

Bollire in un tegame con acqua salata il riso. Contemporaneamente in una terrina sbattere le uova aggiungere un pizzico di sale, e mescolare bene. In una padella antiaderente versare dell’uovo e cucinare le uova strapazzandole. Aggiungere i tocchetti di prosciutto cotto e cuocere per un paio di minuti. Aggiungere i piselli bolliti a parte. Scolare riso e piselli ed unire il tutto in padella. Felice pranzo con gusto e buon gusto!

 

Leggi il resto...