Fusilli ai carciofi speziati

Una ricetta davvero semplicissima e super veloce per chi, come me, ha sempre poco tempo per cucinare ma non vuole rinunciare al gusto e alla varietà. Oggi mi sono aiutata con una base di spezie acquistate durante le vacanze di natale a Norcia che comprende prezzemolo, aglio, pomodoro disidratato, peperoncino, ma anche pezzetti di porcini secchi.

Ingredienti: fusilli tricolore, base di spezie alla norcina (ma potete usarne anche  una a base di aglio, peperoncino e prezzemolo), cuori di carciofo surgelati, sale e olio evo.

Procedimento:

In una padella soffriggere in olio evo il mix di spezie e versare i carciofi ancora surgelati. Aggiungere mezzo bicchiere d’acqua e lasciare andare a fiamma viva per una decina di minuti aggiungendo un pizzico di sale...

Leggi il resto...

Li cillit di Sand’Andonie (Gli uccelletti di Sant’Antonio)

Amo particolarmente la festa di Sant’Antonio (17 gennaio) perché a casa nostra ha sancito sempre una grande festa legata al compleanno e all’onomastico della mia adorata Nonna Antonietta che non c’è più da tanti anni ma che è più che mai viva nei nostri cuori. In occasione della sua festa si celebrava anche il Sant’Antonio spesso con i cantori che passavano a casa ad esibirsi con le canzoni tipiche della questua legata a questa ricorrenza, indossando gli abiti di Sant’Antonio, del demonio tentatore, dell’Angelo e dei menestrelli. Come dolce tipico si mangiava il tarallo morbido o duro solitamente condito con semi di anice.

Da quando vivo in provincia di Teramo però, ho conosciuto tante nuove ricette legate alle tradizioni e, tra le tante, anche quelle degli uccelletti o meglio de “Li...

Leggi il resto...

Il polpettone della festa

Un’alternativa squisita e, se vogliamo anche un po’ scenografica, rispetto al solito secondo può essere un buon polpettone. Non è una pietanza che preparo d’abitudine, ma ogni tanto mi diverto ad inventare accostamenti e ripieni che risultano essere sempre squisiti e mai banali. Oggi ve ne propongo una versione che ha riscosso molto successo. Vi consiglio di assemblarlo con un giorno di anticipo in modo da lasciarlo riposare una notte in frigo prima della cottura.

Ingredienti: carne trita mista di vitello e maiale, uova (per l’impasto e da fare sode), grana grattugiato, insalata mista, formaggio a fette, spek, sale, pepe, prezzemolo, olio evo.

Procedimento: 

In un pentolino bollire le uova. Una volta fredde sbucciarle e lasciarle in una ciotolina per quando serviranno...

Leggi il resto...

Bon bon al cocco e banana con Nutella

Questi dolcetti sono tanto squisiti quanto semplici da preparare. Se avete dei bambini potete preparali insieme e sarà molto divertente realizzare dei dolcetti con soli due ingredienti (tre se userete anche la Nutella per farcirli). Sono certa che vi entusiasmeranno!

Ingredienti: banane, cocco rapè, Nutella

Procedimento: In una ciotola schiacciare con una forchetta le banane private della buccia e tagliate a pezzi. Una volta ottenuta una pappetta, aggiungere ad occhio il cocco rapè fino ad avere un impasto morbido e modellabile. A questo punto creare delle piccole sfere e adagiarle su una teglia coperta con carta da forno. Cucinare in forno per circa quindici minuti a 180°C (ma regolatevi in base al vostro forno). Una volta ultimata la cottura aspettare che si raffreddino...

Leggi il resto...

Arista agrodolce

In occasione dell’Epifania volevo preparare un secondo che fosse abbastanza veloce da cucinare ma allo stesso tempo gustoso e appagante anche alla vista. Avevo acquistato dell’arista di maiale e ho pensato di sperimentare un gusto che fosse agrodolce. Il risultato è stato strabiliante!

Ingredienti: fettine di arista di maiale, cipolla, carota, sedano, mele (io ne ho utilizzato un tipo bio semi selvatico ma vanno bene anche le mele rosse), prugne secche, sale, vino bianco e olio evo.

PROCEDIMENTO

In una padella wok soffriggere in olio evo carote, sedano e cipolla finemente tagliati. Aggiungere la mela a fettina e le prugne private del noccio e ridotte a pezzetti. Aggiungere le fettine di carne, salare, sfumare con il vino bianco e con mezzo bicchiere d’acqua...

Leggi il resto...

Befana 2022

Oggi abbiamo iniziato con questa calza salata di sfoglia ripiena. Un omaggio alla Befana per la sua generosità! Abbiamo proseguito con delle deliziose fettuccine al pino mugo (acquistate in Trentino durante la mia ultima vacanza così come il formaggio messo a scaglie), abbiamo continuato con una profumatissima arista in agrodolce (prestissimo vi lascerò la ricetta) e abbiamo concluso con due dessert: Les Galettes des Rois e una coppia di castagne e miele.

E’ stata un’Epifania molto speciale e divertente, con una mise en place informale e scanzonata. L’epilogo perfetto per delle splendide festività natalizie.

  

  

 

Leggi il resto...

La Befana è passata di qua…

Qui si respira ancora clima di festa…

La Befana continua a viziarmi con leccornie e dolcetti squisiti ma…..mi ha portato anche un po’ di carbone (ma proprio un po’ per non compiacermi troppo)… non ha lesinato sui particolari…ha anche riempito la grande calza della mia infanzia cucita da Nonna Antonietta e ricamata da Mamma che mi accompagna dagli anni ottanta.

Buona Epifania Amici!

  

  

Leggi il resto...

Colazione ad anno nuovo

C’è un momento del giorno che trovo magico: il crepuscolo prima dell’alba. In questo periodo amo godermelo tra le luci dell’albero e delle candele, facendo colazione in silenzio, mentre la casa dorme ancora. Di questi istanti amo assaporare ogni particolare, gioendo di sapori, profumi, delizie e suggestioni. Con gusto e buon gusto!

Buona prima Domenica dell’anno Amici!

 

 

Leggi il resto...

Capodanno 2022

Salute, Pace e Prosperità per chiunque. Questo è il desiderio che ho espresso accendendo la mia candela di Capodanno. Che la fiducia e la speranza nel futuro non ci abbandonino mai! Questo è il mio augurio oggi per voi tutti.

Oggi, visto l’aumento vertiginoso di contagi, abbiamo deciso per prudenza, di pranzare da soli. Nonostante ciò, ci ho tenuto a preparare e imbandire la tavola della festa. E’ proprio nei momenti più complessi che dobbiamo attingere forza e coraggio dalla speranza e dalla bellezza.

Un abbraccio carico di Auguri e Felice 2022 con gusto e buon gusto!

 

 

 

 

 

 

Leggi il resto...

Buon 2022!

Si è concluso un anno che è stato, al netto di tutte le difficoltà legate alla pandemia, estremamente positivo. Mesi e settimane vissuti intensamente, senza mai risparmiare nulla, dando sempre il massimo in ogni circostanza. Le soddisfazioni sono state moltissime ed enormi. L’ultima arrivata proprio pochi giorni fa. Ma tutta questa gioia e queste gratificazioni sono ancora più preziose perché a condividerle con me, oltre a mio marito e alla mia famiglia, ci sono tante persone che mi vogliono bene e di ciò sono felice. Grata per questo anno, grata per averlo trascorso in salute e in serenità, grata per l’Amore che mi avvolge.

Che il prossimo anno sia pieno di salute, gioia e serenità per tutti noi! Cari Auguri!

Accolgo il nuovo Anno confidando nella Luce, con speranza e fiducia.

Be...

Leggi il resto...