Fettucine di mais con surimi

Una ricetta ispirata ad una che preparavo ai tempi dell’Università a Milano e che ho rivisitato per l’occasione. Dei sapori che mi riportano indietro alla mia vita da studentessa e mi ricorda le persone con cui ho condiviso quegli anni. Un modo come un altro per mantenere viva la memoria…diciamo che questo piatto sono le mie “Petites Madeleines” di Proust…

Difficoltà: facile

Ingredienti: Surimi, fettuccine di mais, carote, cipolle, sedano, prezzemolo, parmigiano grattugiato, olio evo, aglio e sale.

PROCEDIMENTO

Mettere a bollire l’acqua salata per le fettuccine e contemporaneamente soffriggere in olio evo le carote, la cipolla e il sedano tritati. Aggiungere uno spicchio d’aglio in camicia per alcuni minuti. Aggiungere il surimi tagliato a rondelle e mescolare bene. Sfumare con un goccio d’acqua di cottura e salare. Cuocere le le fettuccine, scolarle e aggiungerle nella padella insieme al surimi e al soffritto. Mescolare bene, aggiungere il parmigiano grattugiato e un po’ di prezzemolo. Felice pranzo con gusto e buon gusto!