L’Acqua di San Giovanni

Una tradizione che si perde nella notte dei tempi, tra mito e leggenda, l’Acqua di San Giovanni, resta un’usanza sempre affascinante tra le vecchie e giovani generazioni.

La tradizione vuole che si raccolgano fiori e piante officinali il giorno del 23 giugno e, dopo averle messe a bagno per una notte, utilizzarle la mattina del 24 per lavare il viso. Un’acqua “magica” che depura e allo stesso tempo diventa fonte di energia.

Tre sono i momenti salienti su cui è bello riflettere: la raccolta delle piante, l’esposizione alla luce lunare, il bagno con l’Acqua di San Giovanni simbolo e metafora rispettivamente di Conoscenza e Rispetto della natura, Fiducia, Rinascita.

La mia acqua che vedete in foto è frutto del raccolto delle piante presenti nel giardino del mio posto del cuor...

Leggi il resto...

Ravioli alla provola e salvia

Preparazione:  10 minuti

Difficoltà:  facile

Ingredienti:   ravioli di ricotta , fettine di provola affumicata, foglie di salvia, sale, olio evo.

Un piatto veloce ma allo stesso tempo pretenzioso: condito con un accattivante binomio di provola affumicata e salvia. Il punto forte è sicuramente la presentazione che renderà il tutto, oltre che buono, anche esteticamente appagante.

PROCEDIMENTO

Bollire in acqua salata i ravioli e contemporaneamente soffriggere in una wok olio evo e salvia. Scolare i ravioli e versarli nella wok aggiungendo fettine di provola spezzettate irregolarmente a mano. Mantecare il tutto per un paio di minuti. Servire adagiando i ravioli su una fettina di provola che fungerà da letto e guarnire con la salvia soffritta. Buon pranzo con gusto e buon gusto!

 

Leggi il resto...

Laboratorio creativo di Bon Ton a tavola

Primo appuntamento  a Pineto, del cartellone “Immersione nei libri e nella creatività” organizzato a Torre Cerrano dalla Edda Migliori Communication e dall’Associazione Pinetese Commercianti e Artigiani con AMP Torre del Cerrano ed Associazione Guide del Cerrano.

Eventi in cui si parlerà di ecologia, riciclo, educazione civica e bon ton, ma anche di libri ed attualità: un cartellone vario e con temi di interesse generale che si inserisce in quello più ampio dell’Area Marina Protetta. Il primo appuntamento si è tenuto giovedì 15 giugno, ed è stato dedicato ai bambini ed ai loro genitori con un Laboratorio creativo sul bon ton a tavola. A moderare e dirigere i laboratori è stata l’esperta di Relazioni Pubbliche, Edda Migliori.

“Sono molto orgogliosa di questa nuova ed...

Leggi il resto...

Peperoni arrosto

Preparazione:  50 minuti

Difficoltà:  media

Ingredienti:   peperoni rossi, sale, olio evo.

Un piatto dell’infanzia, che mi riporta a quando in estate si andava in campagna a preparare le provviste per l’inverno e si preparavano bottiglie di salsa di pomodoro, peperoni arrosto da mettere nei barattoli e sottolii vari. Da allora sono cambiate tante cose, ma l’amore per i cibi genuini è rimasto immutato. Di tutte le provviste i peperoni arrosto non mancavano mai e le trovavo spesso anche a casa dei miei nonni che li condivano con aglio e sedano. Io ve li propongo semplici, in modo da non contaminarne il sapore. Li ho accompagnati con del semplice pane e olio e con delle fave. Queste hanno un sapore speciale, sono le ultime coltivate da mio Nonno Umberto prima che mancasse.

PROC...

Leggi il resto...

Spaghetti al Brodetto alla Pinetese

Preparazione:  10 minuti + 20 minuti (per il Brodetto)

Difficoltà:  media

Ingredienti:  Brodetto alla Pinetese e spaghetti.

Vi ho parlato tanto in questo mese del nostro squisito Brodetto alla Pinetese, un delizioso brodetto di pesce caratterizzato dall’uso di pomodoro fresco a pezzetti ed una foglia di alloro. Non mi dilungherò nel descrivervi la bontà di questo piatto, perché sarebbe davvero riduttivo farlo con un semplice post, ma vi invito ad assaggiarlo direttamente a Pineto(TE) in uno dei sessanta ristoranti, hotel e lidi che lo propongono. Voglio però andare oltre e consigliarvi, ancora una volta, un piatto “di riciclo” di una bontà unica e superlativa.

Per abitudine, e lo dico con orgoglio perché fin da piccola mi è stato trasmesso un enorme rispetto per il cibo,...

Leggi il resto...

Insalata al tacchino

Preparazione:  20 minuti

Difficoltà:  facile

Ingredienti:  insalata iceberg, carote a julienne, cipolla, taccole, pomodorini pachino, fesa di tacchino, farina, salsa di soia dolce sale, olio evo.

Con l’arrivo dell’estate si moltiplicano le occasioni per mangiare una buona insalata, gustosa ed equilibrata, che ci faccia sentire leggeri e allo stesso tempo appagati. Il punto di forza di questa ricetta è il tacchino alla soia, un piatto che insegnò, ormai molti anni or sono, una ragazza conosciuta in ostello, durante uno dei miei numerosissimi viaggi in giro per il mondo in solitaria.

PROCEDIMENTO

Lavare e bollire in acqua salata le taccole. Contemporaneamente mondare e lavare l’insalata, i pomodori, le carote (tagliate a julienne) e la cipolla (in pezzetti sottili e minuscoli)...

Leggi il resto...

Un lungo week-end per assaporare il Brodetto alla Pinetese

Continuo a parlarvi di Brodetto alla Pinetese, ma è troppa la soddisfazione di aver contribuito a rendere possibile tutto ciò che è impossibile resistere…

Bici, sport all’aria aperta in compagnia del campione Alessandro Petacchi, e gastronomia. Sono questi i temi della tre giorni che colorerà Pineto dal 2 al 4 giugno prossimi, per il Cerrano Family Festival, organizzato dalla DMC “Borghi degli Acquaviva” nell’ambito dell’Abruzzo Open Day voluto dalla Regione Abruzzo. “Le famiglie che sceglieranno Pineto troveranno tantissime manifestazioni legate al mondo della bici, e potranno gustare per la prima volta il Brodetto alla Pinetese”, ha dichiarato il sindaco Robert Verrocchio.

L’Open Day prenderà il via il 2 giugno con il Cerrano Bike Expò, la fiera nazionale dedicata ...

Leggi il resto...

Nasce il Brodetto alla Pinetese

Orgogliosa di aver contribuito all’organizzazione di un evento che rimarrà nella storia della gastronomia della Città di Pineto.

Nasce a Pineto il Brodetto alla Pinetese. La codifica del piatto tipico della cittadina è avvenuta presso l’Istituto alberghiero “V. Crocetti” di Giulianova, alla presenza di numerosi operatori turistici e degli amministratori di Pineto, oltre al Dirigente scolastico Luigi Valentini e agli insegnanti dell’Istituto. “Pineto da oggi ha il suo piatto tipico, che potrà essere offerto a tutti coloro che visiteranno i nostri ristoranti e i nostri alberghi”, ha commentato Massimina Erasmi, consigliera delegata al Commercio, che ha organizzato l’evento...

Leggi il resto...

Un 1° Maggio tra ottimo cibo e musica

Per il terzo anno, ovvero dalla nascita di questa manifestazione, ho avuto il privilegio e la gioia di collaborare con la Consigliera Massimina Erasmi ed il Comune di Pineto, all’organizzazione di “Pineto Le Virtù e i Granetti”: un evento che è cresciuto progressivamente fino ad affermarsi registrando numeri di presenze notevoli.

Oltre a riportarvi le ricette, ho il piacere di condividere con voi alcuni scatti della conferenza stampa di presentazione di questo bellissimo progetto, del palco del 1° Maggio, giorno in cui l’evento ha avuto luogo e che ha visto protagonista anche tanta buona musica, e dei miei granetti con le fave.

Leggi la ricetta dei Granetti con le fave 

Leggi la ricetta delle Virtù

  

Leggi il resto...

Tortellini al pomodoro

Preparazione:  20 minuti

Difficoltà:  facile

Ingredienti:  tortellini bolognesi, salsa di pomodoro, cipolla, sale, olio evo.

In questi giorni ho avuto la fortuna di poter visitare una splendida mostra a Bologna e non ho perso l’occasione per gustare le specialità del luogo, ma anche di acquistarne per riportarle a casa e continuare l’aria di vacanza anche una volta tornata nella mia città.

PROCEDIMENTO

Bollire i tortellini seguendo le istruzioni dei produttori e, contestualmente, preparare la salsa di pomodoro in una casseruola unendo olio, cipolla tagliata grossolanamente (in caso sarà più facile da togliere se non gradita) e polpa di pomodoro. Cuocere la salsa per una ventina di minuti...

Leggi il resto...