Timballini di crepes con ragù

Difficoltà: alta

Ingredienti: ( per crepes)  2  uova, 250 g di farina, 500 ml di latte, olio evo (per condimento) carne trita mista, battuto per soffritto di cipolla, carota e sedano, salsa di pomodoro,  mozzarella per pizza (quella asciutta), parmigiano grattugiato, sale, olio evo.

Una monoporzione squisita per un timballino non solo buonissimo ma anche bello da vedere. Si può fare anche una versione vegetariana togliendo la carne trita. Sarà ugualmente gustosissimo.

PROCEDIMENTO

Per ottimizzare i tempi iniziare con il preparare il ragù soffriggendo in olio evo il battuto di cipolla, carota e sedano e aggiungendo la carne trita e poi la salsa. Far cuocere a fuoco lento aggiustando di sale. Contemporaneamente iniziare a preparare le crepes...

Leggi il resto...

Risotto con rucola e provola affumicata

Difficoltà: media

Ingredienti: riso carnaroli, brodo vegetale, cipolla, rucola, provola affumicata, formaggio a pasta molle, parmigiano grattugiato, vino bianco, olio evo, sale.

Un nuovo appuntamento con la video-ricetta del mese di gennaio. Oggi è la volta di un risotto con rucola e provola affumicata, l’ideale per le giornate fredde e rigide come queste.  Felice pranzo con gusto e buon gusto!

PROCEDIMENTO

In un pentolino scaldare il brodo vegetale ( potete prepararlo con cipolla, carota e sedano oppure se avete poco tempo usando un dado granulare), contemporaneamente in una casseruola soffriggere in olio evo la cipolla tagliata finemente e la rucola tagliuzzata. Quando entrambe saranno appassite aggiungere il riso facendolo tostare per un paio di minuti...

Leggi il resto...

Ceci e uova sode

Difficoltà: media

Ingredienti: ceci secchi, uova, olio evo, sale, aglio, pepe bianco.

Una pietanza rustica, un pieno di proteine, sapori antichi che richiamano tempi andati. Un piatto po’ lungo da preparare, ma si può ovviare con dei buoni ceci in barattolo se non avete il tempo di metterli a bagno la notte precedente e di farli cuocere per oltre un’ora.

PROCEDIMENTO

Mettere a bagno i ceci per circa 8 ore. Scolare, sciacquare e farli cuocere in acqua salata per un’ora e un quarto circa. A parte bollire le uova. Una volta sode lasciarle raffreddare, sgusciarle e tagliarle a tocchetti. In una padella soffriggere in olio evo l’aglio e lasciar rosolare le uova...

Leggi il resto...

Porrige di crusca di avena con coulis di cachi

Difficoltà: facile

Ingredienti: crusca di avena,  latte parzialmente scremato, cachi, noci.

Anche se sono in vacanza non rinuncio a lasciarvi una ricetta di buon anno. Allora ecco una colazione sana e buonissima facile da preparare e divertente da vedere perché servita in bicchiere al posto dell’usuale tazza o scodella da latte. Felice colazione con gusto e buon gusto!

PROCEDIMENTO

In un pentolino bollire in latte parzialmente scremato la crusca di avena per alcuni minuti. Versare in un bicchiere facendo compattare bene il composto. In una piccola padella antiaderente scaldare i cachi dopo aver tolto la buccia, i semi e aver ridotto il tutto ad una polpa. Il saccarosio composto nel frutto con il calore lo farà caramellare rendendolo ancora più appetitoso...

Leggi il resto...

Per concludere l’anno…

Passato il Natale eccoci già proiettati verso la fine di questo 2018. Vi ringrazio per avermi seguita con grande entusiasmo e per aver utilizzato le mie ricette rendendomi partecipe con foto e messaggi dei piatti che avete realizzato. Ecco la mia colazione di questa mattina: una tisana ai frutti di bosco, un frutto e un parrozzo per iniziare al meglio la giornata, sempre tutto consumato con gusto e buon gusto. Prima di partire per le vacanze, vi saluto con questo ultimo post del 2018 augurandovi di finire bene questo anno ma soprattutto di iniziare al meglio il 2019. Vi auguro di lasciarvi alle spalle ciò che non vi è piaciuto o vi ha procurato dolore e di guardare al futuro con gioia e ottimismo. Che non vi manchino mai salute, serenità e amore (nel senso più ampio).

  

Leggi il resto...

Il mio Natale 2018

Una tavola apparecchiata con amore è uno degli ingredienti fondamentali che rendono perfetta una giornata di festa. E’ per questa ragione che realizzo personalmente i segnaposto, il centrotavola e curo con la massima attenzione ogni dettaglio. Nulla è affidato al caso. Ecco la tavola del mio Natale 2018…inutile dire che è stata una giornata magnifica.

L’ACCENSIONE DELLA CANDELA NATALIZIA,

UN RITO CHE RIPETO OGNI ANNO PRIMA DELL’ARRIVO DEI MIEI OSPITI

UN’ATMOSFERA CALDA E ACCOGLIENTE

A CIASCUNO IL SUO POSTO

TUTTO PRONTO, IN ATTESA DEGLI OSPITI

Leggi il resto...

A voi tutti, carissimi Auguri di Buon Natale! Ascoltate quelli che vi ho fatto in diretta su Radio Delta1

Buongiorno e carissimi AUGURI DI BUON NATALE A VOI TUTTI! La mia giornata è iniziata piuttosto presto perché sto preparando il pranzo e finendo di apparecchiare la mia tavola delle feste. Nonostante il gran da fare però, ho trovato il tempo per fare una splendida colazione in tutta tranquillità e di inviarvi in diretta su Radio Delta1 i miei auguri per un Natale da trascorrere con gusto e buon gusto! E ricordiamo…è importante la tavola, è importante cosa prepareremo ma più di ogni altra cosa è importante chi c’è intorno al tavolo…Vi abbraccio, Edda

ASCOLTA I MIEI AUGURI SU Radio Delta1

UNA SPLENDIDA COLAZIONE PER INIZIARE LA GIORNATA

Leggi il resto...

Il nostro tempo, il dono più grande…

Le festività sono un momento non solo per rilassarsi ma anche per dedicare maggiore tempo a chi amiamo. Ecco perché i miei primi due giorni di ferie (23 e 24 dicembre) li sto dedicando non solo a preparare il pranzo di Natale che si terrà a casa mia ma anche per incartare i doni. Adoro curare ogni dettaglio, scegliere la carta, i chiudi pacco, i nastri e ogni elemento decorativo. Quest’anno ho scelto oltre ad una carta natalizia con una fantasia che letteralmente adoro, anche l’oro e una carta da pacchi semplicissima. Ho chiuso con rametti di vischio o campanellini porta fortuna. Per i più piccoli ho preparato con la tecnica del collage un sacchetto raffigurante il viso di una renna...

Leggi il resto...

Kanelbulle

Difficoltà:  facile

Ingredienti:  rotolo di pasta brisé o pasta sfoglia, zucchero di canna, cannella in polvere.

Questi dolcetti alla cannella li ho assaggiati per la prima volta nell’ormai lontano 2004, la prima volta che sono stata in Svezia, in quello che ricorderò per sempre come uno dei viaggi più belli della mia vita vissuto in sola compagnia del mio zaino. La mattina alternavo le mie colazioni tra un “7-Eleven” che si trovava accanto all’ostello in cui dormivo a piccoli forni accoglienti e profumati di cannella. Quei sapori mi sono rimasti sempre nel cuore e da allora ogni tanto provo a riproporre quella atmosfera a me tanto cara con questi dolcetti. Questo è un procedimento molto veloce e sbrigativo che mi ha consigliato un’amica svedese...

Leggi il resto...

Tagliatelle al salmone

Difficoltà:  facile

Ingredienti:  cipolla, sedano, carota, salmone affumicato, latte, salsa di pomodoro, tagliatelle, olio evo, sale, pepe.

In uno dei miei viaggia in Norvegia, terra che adoro, ho imparato ad apprezzare il salmone. Oggi vi propongo una ricetta semplice e veloce che è adatta anche per i pranzi nei giorni di festa. Ho riscontrato che piace molto anche ai bambini. Per scelta non uso la panna ma il latte, però se volete ottenere un gusto più morbido e corposo potete tranquillamente sostituire con la panna. Questo piatto mi evoca bellissimi ricordi, spero accadrà anche a voi!

PROCEDIMENTO

In una casseruola cucinare in acqua bollente le tagliatelle alle castagne. Rosolare in una padella in olio evo il sedano, la carota e la cipolla finemente tritati...

Leggi il resto...