Pizzoccheri alla borragine

Difficoltà: media

Ingredienti: pizzoccheri, borragine, aglio, olio evo, sale

Ogni volta che riesco ad avere tra le mani delle erbe spontanee vado in sollucchero! Qualche giorno fa ero in un ristorante per registrare un video di un piatto tipico del territorio e l’oste, come ama definirsi lui, mi ha regalato della borragine freschissima. Appena tornata a casa non ho esitato a sperimentare questo accostamento che mi è piaciuto tantissimo. I pizzoccheri li ho comprati in uno dei miei numerosissimi viaggi.

PROCEDIMENTO

In una casseruola sbollentare in acqua salata la borragine lavata e tagliata e lasciar cuocere per alcuni minuti fino a quando le piccole spine (tipiche di questo tipo di erba spontanea) si saranno ammorbidite. Estrarre la borragine e nell’acqua di cottura cucinare i pizzoccheri seguendo i minuti di cottura indicati sulla confezione. In una padella grande friggere in olio evo l’aglio e ripassare la borragine. Una volta cotti i pizzoccheri tirarli su con una schiumarola per non farli spezzare e aggiungerli in padella. Mescolare bene e impiattare decorando usando i meravigliosi e tipici fiori blu. Felice pranzo con gusto e buon gusto!