Giornata contro lo spreco alimentare: Fusilli alle verdure con cialda di parmigiano

Difficoltà: facile

Ingredienti: vellutata di verdure, fusilli, parmigiano grattugiato, sale.

Come sapete molto spesso vi propongo ricette di riciclo perché ritengo che assolutamente nessun tipo di cibo debba essere sprecato; a maggior ragione lo faccio oggi  in occasione della Giornata contro lo spreco alimentare. Quella odierna è una ricetta furbissima non solo perché contrasta gli sprechi alimentari, ma anche perché richiede pochissimo tempo, è sana e si presenta esteticamente molto bene e può essere usata tranquillamente se avete ospiti a casa. Infine è anche estremamente versatile perché potete giocare con diversi tipi di vellutate (anche in base a ciò che vi sarà avanzato) ed il risultato sarà sempre fantastico. Provare per credere! Come ormai da tre anni, vi suggerisco il mio decalogo per contrastare gli sprechi.

Decalogo

  1. Prima di andare a fare la spesa preparare una lista alla quale attenersi scrupolosamente
  2. Controllare la data di scadenza
  3. Acquistare senza eccedere nelle quantità
  4. Conservare i cibi seguendo le indicazioni
  5. Consumare prima i cibi con le scadenze più ravvicinate
  6. Cucinare tenendo conto del numero dei commensali senza eccedere con le quantità
  7. Se avanza del cibo riciclarlo semplicemente scaldandolo o reinventando nuove ricette (sul blog www.latavoladiedda ce ne sarà una di riciclo alimentare almeno una volta al mese)
  8. Usare il cibo avanzato per preparare la schiscetta per il lavoro
  9. Se si è acquistata una quantità eccessiva di cibo deperibile cucinarlo e congelarlo
  10. Se avanza del cibo e si è impossibilitati a consumarlo, regalarlo ad un parente o un vicino di casa.

PROCEDIMENTO

In una casseruola bollire in acqua salata i fusilli. Contemporaneamente scaldare la vellutata avanzata o se avete delle verdure avanzate frullatele aggiungendo un po’ d’acqua di cottura. In una padella versare il formaggio grattugiato e stenderlo bene. Ben presto si scioglierà formando una cialda. Appena sarà dorata staccarla e metterla a raffreddare su un piatto. Preparare una cialda per ciascun commensale. Scolare i fusilli e versarli nella casseruola in cui c’è la vellutata. Aggiungere del formaggio grattugiato e mescolare bene. Impiattare utilizzando le cialde come letto per i fusilli e/o come decorazione. Il risultato vi lascerà sbigottiti. Felice pranzo con gusto e buon gusto!