Il nostro tempo, il dono più grande…

Le festività sono un momento non solo per rilassarsi ma anche per dedicare maggiore tempo a chi amiamo. Ecco perché i miei primi due giorni di ferie (23 e 24 dicembre) li sto dedicando non solo a preparare il pranzo di Natale che si terrà a casa mia ma anche per incartare i doni. Adoro curare ogni dettaglio, scegliere la carta, i chiudi pacco, i nastri e ogni elemento decorativo. Quest’anno ho scelto oltre ad una carta natalizia con una fantasia che letteralmente adoro, anche l’oro e una carta da pacchi semplicissima. Ho chiuso con rametti di vischio o campanellini porta fortuna. Per i più piccoli ho preparato con la tecnica del collage un sacchetto raffigurante il viso di una renna. Ricordiamo sempre che il vero dono non è ciò che è rinchiuso dentro al pacchetto ma il nostro tempo…